JUDO CLUB TOLMEZZO

Associazione Sportiva Dilettantistica

Tokyo 2020

Alcune informazioni utili per seguire le gare:

L'IJF ha lanciato la sua applicazione gratuita, dalla quale si possono vedere i tabelloni e l'ordine degli incontri. In alternativa ci si può collegare a Judobase.org, dove si trovano i tabelloni, i risultati degli incontri e le statistiche riguardo gli atleti.

 

 

Medagliere Judo:

 
1. Giappone 9 1 1
2. Kosovo 2    
3. Francia 1 3 3
4. Georgia 1 3  
5. Repubblica Ceca 1    
15.  ITALIA     2

 

I Judoka italiani in gara:

Francesca Milani: nella categoria -48 kg viene fermata al primo incontro dal Lin Chen-Hao (TPE).

Manuel Lombardo: nella categoria -66 kg vince il primo incontro con Serikzhanov Yerlan (KAZ), ma si ferma davanti a Cargnin Daniel (BRA), il quale vincerà poi la medaglia di bronzo.

Fabio Basile: campione olimpico uscente, nella categoria -73 kg viene fermato al primo incontro da An Changrim (KOR), vincitore della medaglia di bronzo.

Odette Giuffrida: nella categoria -52 kg conquista la medaglia di bronzo battendo prima Chitu Andrea (ROU) e Van Snick Charline (BEL), viene poi fermata da Abe Uta (JPN), vincitrice della categoria, e conclude la sua gara vincendo contro Pupp Reka (HUN). 

Christian Parlati: nella categoria -81 kg inizia la sua olimpiade battendo Abdelaal Mohamed (EGY) per poi perdere con il vincitore della categori Nagase Takanori (JPN).

Maria Centracchio: nella categoria -63 kg incontra e vince su Nomenjanahary Damiella (MAD), Ozbas Szofi (HUN) e Ozdoba-Blach Agata (POL); in semifinale perde con la campionessa olimpica uscente Trstenjak Tina (SLO) e conquista il bronzo vincendo con Franssen Juul (NED).

Nicholas Mungai: nella categoria -90 kg si ferma al primo turno contro Davlat Bobonov (UZB), il quale conclude al 3° posto.

Alice Bellandi: nella categoria -70 kg vince i primi due incontri con Niang Assmaa (MAR) e Bernholm Anna (SWE), per poi essere battuta da Van Dijke Sanne (NED) e Matic Barbara (CRO).

 

Rivedremo sul tatami gli atleti della squadra italiana sabato 31 luglio per il primo evento Mixed Team nella storia delle Olimpiadi. A partire dalle ore 11 in Giappone la squadra della Germania incontrerà la squadra del Comitato Olimpico dei Rifugiati, l'Italia incontrerà Israele, la Mongolia incontrerà la Repubblica di Corea e l'Olanda incontererà l'Uzbekistan. Ad attendere le squadre vincitrici del primo turno ci sono nell'ordine il Giappone, la Francia, il Comitato Olimpico Russo ed il Brasile.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CHI E' ONLINE

Abbiamo 110 visitatori e nessun utente online

AREA RISERVATA

 
Il presente sito utilizza i "cookie" per facilitare la navigazione. Continuando ne autorizzi l'uso. OK Ulteriori informazioni